venerdì 14 novembre 2008

Corso di formazione per uomini: perchè tenersi al passo coi tempi è importante ma ridere ancor di più!

Corso di formazione per uomini

TEMA DEL CORSO:

diventare intelligente quanto una donna (quindi essere perfetti )

OBIETTIVO PEDAGOCICO:

corso di formazione che permette agli uomini di sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano l'esistenza.

PROGRAMMA :

4 moduli di cui uno obbligatorio.


MODULO 1: CORSO DI BASE OBBLIGATORIO
1. imparare a vivere senza la mamma (2000 ore).
2. la mia donna NON è MIA MAMMA (350 ore)
3. capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)

MODULO 2 : VITA A DUE
1. avere bambini senza diventare geloso (50 ore)
2. smettere di dire boiate quando la mia donna riceve i suoi amici(500 ore)
3. vincere la sindrome del telecomando (550 ore)
4 non fare la pipì fuori dal water (100 ore, esercizi pratici con video)
5. riuscire a soddisfare la mia donna prima che cominci a far finta(1500 ore)
6. come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)
7. come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare (300 ore)

MODULO 3 : TEMPO LIBERO
1. stirare in due tappe (una camicia in meno di due ore: esercizi pratici)
2. digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)

MODULO 4 : CORSO DI CUCINA

Livello 1 (principianti) : gli elettrodomestici: ON = ACCESO - OFF = SPENTO
Livello 2 (avanzato): La mia prima zuppa precotta senza bruciare la pentola. Esercizi pratici: far bollire l'acqua prima di aggiungere gli spaghetti.


Sono inoltre previsti dei temi speciali di approfondimento; a causa della complessità e difficoltà di comprensione dei temi i corsi avranno un massimo di 8 iscritti:


TEMA 1 : il ferro da stiro; dalla lavatrice all'armadio: un processo misterioso


TEMA 2: tu e l'elettricità: vantaggi economici del contattare un tecnico competente per le riparazione (anche le più basilari)


TEMA 3 : ultima scoperta scientifica : cucinare e buttare la spazzatura non provocano ne' impotenza ne' tetraplegia (pratica in laboratorio)


TEMA 4: perché non è reato regalarle fiori anche se sei già sposato con lei


TEMA 5 : il rullo di carta igienica: 'la carta igienica nasce da sola nel portarullo?' (esposizioni sul tema della generazione spontanea)


TEMA 6: come abbassare la tavoletta del bagno passo a passo (teleconferenza con l'Università di Harward)


TEMA 7: perché non è necessario agitare le lenzuola dopo aver emesso gas intestinali (esercizi di riflessione di coppia)


TEMA 8: gli uomini che guidano possono chiedere informazioni ai passanti quando si perdono senza il rischio di sembrare impotenti (testimonianze)


TEMA 9: la lavatrice: questa grande sconosciuta della casa


TEMA 10: è possibile fare pipì senza schizzare fuori dalla tazza? (pratica di gruppo)


TEMA 11: differenze fondamentali tra il cesto della roba sporca e il suolo (esercizi in laboratori di musicoterapica)


TEMA 12: l'uomo nel posto del passeggero: è geneticamente possibile non parlare o agitarsi convulsamente mentre lei parcheggia?


TEMA 13: la tazza della colazione: levita da se' fino al lavandino? (esercizi diretti da Silvan)


TEMA 14: comunicazione extrasensoriale: esercizi mentali in modo che quando gli si dice che qualcosa è nel cassetto dell'armadio non domandi 'in quale?'


Dedicata a tutte le donne (x far fare loro 4 risate) e agli uomini che sanno stare al gioco! ;)

N.B.
Si ringrazia Pierluigi il mio spacciatore ufficiale Bolognese di risate!!

lunedì 3 novembre 2008

A One Happy Eliza's Zombie..di rientro da Lucca Games 2008

Stremata dalla quasi totale assenza di sonno, dalla quantità di manuali disegnati per i clienti di sine requie (ho superato la soglia dei 50 manuali in due giorni senza accorgermene) allo stand affollatissimo di Asterion a questa Lucca.

Questa lucca che ci ha visti vincitori ancora una volta del premio come miglior progetto artistico ma speciale non solo per questo....
Stremata infatti si ma felice e stupita della stima e solidarietà ricevuta da tutti quanti, autori, colleghi e fans.
Non dimenticherò mai questa edizione.
Breve per mancanza di possibilità per l'altro lavoro di fare tutti e 4 i giorni ma intensissima.

I legami tra le persone prima che tra gli artisti si sono rafforzati con una naturalezza unica.
Conoscere man mano sempre più persone come quelle del nostro staff di autori e artisti è un onore e ancor più avere il loro apprezzamento, fiducia, sostegno e incoraggiamento.

No, non è sdolcinatezza quella che trasuda da queste righe miei cari, è vero stupore che genera riflessione e forza da incanalare in ogni passo futuro del mio cammino, in ogni pennellata, in ogni notte in cui benchè stanca dall'altro lavoro, che aiuta il finanziamento per la tana mia e del Gama, non mollo e continuo a disegnare, creare ed illustrare nel buio silenzioso della notte affollata di sentimenti, pensieri e immagini.

La vita è troppo breve per rinunciare alle moltitudini di cose che posso realizzare tanto meno a questa in cui sono totalmente, completamente e assolutamente me stessa allo stato puro!

Grazie perciò a tutti.
Grazie per guardarmi e mostrarmi quel che spesso per la frenesia o la mia iperautocritica non mi si palesa.

Grazie a LeonardZombi (Leo) ed A Curt (Matteo) per ogni complimento perchè so autentico, per avermi detto che l'horror è il mio ambiente naturale, per le M&M's rosse di Leo, per la stima, per ogni risata e per sapere tutto quel che vorrei dirvi prima che ve lo dica a volte anche grazie a buoni informatori.

Grazie a Massimo Bianchini perchè è un amico che condivide con me, avanti di tanti anni, l'esperienza del perseverare con un doppio lavoro fino a che non si intercetti la propria strada desiderata, e sopratutto che lo sia prima di essere il mio editore e come tale preziosissimo.

Grazie a Thomas per le sue frasi ma sopratutto per la fame di imparare e far imparare.

Grazie a Micol e Emiliano perchè vicini, autentici e schietti tornado come pochi come l'affetto istintivo ed il legame preso da subito benchè non ci si conosca effettivamente ma istintivamente si!

Grazie ad Emiliano per avermi scritto appena arrivato a casa ed allo scambio culturale appena aperto che so durerà per molti molti strani eoni!!

Grazie a Simo e Giada per l'affetto e il coglioneggio!Scusatemi se non sono riuscita a salutarvi come si deve.

Grazie al Mimetista, Andrea, perchè è il mimetista è..c'è!

A Francesco coi suoi SPARTANI!!

A Alberto con i perchè è "Alberto e Macbeth".

A Luca per i suoi sguardi di approvazione e la sua splendida gentilezza.

Grazie a chi si è inchinato a noi disegnatori mezzi sbronzi ed ha cantato il ritornello di una canzone su sine requie vestiti da non morti!

Grazie a Marco ed al suo spirito che lo ha portato a fare una tesi di cui Tolkien sarebbe orgoglioso e per la sua pazienza e appoggio insieme ad Alba.

Grazie a chi ha apprezzato il nostro sudore chiamandolo lavoro e passione quale è.

Grazie ha coloro che mi hanno porato i caffè mentre gli disegnavo lo schermo del Master di Sine requie o il manuale o per sola simpatia.

Grazie alla lupa e Moroso.tm per la splendida sorpresa nonostante il nubifragio e il caos subito per venirci a trovare sabato.

Grazie a Pier e Laura che non ho potuto salutare come si deve come tanti altri ma che più di tutti mi sono mancati a questa Lucca e che più di chiunque mi hanno brancato il cuore dove hanno un posto tutto loro ben conservato.

Grazie a Tac, Stefanone, Luca, Antonio, Invan e tutti gli ex forumisti 25edition per l'afftto e la meravigliosa vicinanza e simpatia!

Grazie a Marco, Rich e la sua sorella spettacolo, per esserci sempre!

Grazie a Ettore per almeno aver avuto il tempo di un abbraccio!

Grazie a Vladimiro e Laura che nonostante la sfiga dei telefoni mi hanno cercata.

Grazie ad Ale e la B perchè vi sento vicini anche quando non ci siete ed insostituibili dispenser di affetto, riguardo e ossigeno!

Grazie a tutti,a chi c'era e anche a chi non c'era o non c'è più.... la lista è troppo lunga per proseguire ma grazie a tutti nessuno escluso.

Ma un ringraziamento in ultimo, ma non ultimo, va a Gama, Matteo, che ancora una volta si è dimostrato IL Compagno perfetto, vicino, premuroso, comprensivo (e fottutamente megalomane quanto basta per tenermi testa) per questa pazza, ritardataria, disordinata, lunatica, caotica, viziosa e caffeinomane Fenice ora in fiamme più che mai, sempre in bilico tra luce e ombra a giocare con sensazioni e emozioni!

Dead Snow


Di ritorno dallo stand Asterion di Lucca C&G ancora addormentata giungo in ufficio e galvanizzata dalla solendida atomsfera con sine requi ee gli autori e colleghi la mia mente malata sapende delle prossime uscite editoriali a cui lavorare per sine reque ed i quintessential, non ha resistito e mi ha piacevolmente costretto a cercare film sul terzo reich di cui prossima uscita per sine requie il manuale sul 4° reich...e cosa ho trovato?!
Dead Snow.In uscita al 9 gennaio 2009!
Sembra fatto apposta ;P
Il sunto è il seguente:
Arriva dalla Norvegia un curioso horror capace di ‘mischiare’ due mostri classici del secolo passato… i nazisti e gli zombie!
Il film in questione si chiama Dead Snow, diretto da Tommy Wirkola.

Il film vede alcuni soldati nazisti, morti durante la seconda guerra mondiale, tornare in vita come zombi nel bel mezzo della Norvegia…
La storia è quella di un gruppo di amici che intraprendono un viaggio in macchina per fermarsi in una casupola sperduta nel nord della Norvegia (mi ricorda un classico di raimi la casa...a voi no?! ;P).
Non sanno però che proprio in quel luogo alcune truppe naziste vennero massacrate nel 1945 dalla popolazione locale. Adesso, le carcasse di quei soldati si aggirano nella neve in cerca di carne fresca. Il trailer del film sembra davvero promettente. Peccato però che al momento il film non abbia un distributore al di fuori della Norvegia, dove uscirà nelle sale a Gennaio 2009. Non ci resta che sperare in un suo futuro arrivo qui da noi....
Insomma e allora ditelo!con sine requie...STIAM DETTANDO MODA! ;)

martedì 28 ottobre 2008

Side Awards del Best of Show di Lucca Games 2008:La classe non è acqua


Lucca Comics & Games: assegnate le Nomination e i Side Awards del Best of Show di Lucca Games 2008


Terminano alle ore 15.00 circa di domenica 19 ottobre i lavori della giuria presieduta da Pierdomenico Baccalario. Ha diretto i lavori Fabrizio Paoli, coordinatore del concorso, presenti i tre giurati tecnici: Loredana Lipperini, Devan Maggi e Mario Pasqualotto.

Ecco quindi che Lucca Games, la principale manifestazione italiana dedicata al gioco e al fantastico, si presenta per insignire i titoli protagonisti dell'edizione 2008.

Tra i 55 giochi ammessi al concorso, la giuria ha ritenuto meritevole del:

Side Award per il Miglior Profilo Artistico:

* Asterion Press per le illustrazioni della linea Quintessential e Sanctum Imperium Anno XIII

---------------------------------------------------------------------------------------------

Non siamo nuovi a essere premiati per il livello Artistico ma fa sempre piacere.

questo il link:

http://www.luccacomicsandgames.com/page.php?page=811&langId=1&utm_source=newsletter_interna&utm_medium=email

lunedì 27 ottobre 2008

"Tracciato nell'aria"



"Un segno tracciato nell'aria
che abbia il potere di vincolare.
Un segno tracciato nell'aria
che abbia il potere di tenerti lontano.
Un segno.
Un segno basterebbe.
Delicato e puro confine invisibile
l'opposto qual'è la natura corrotta di te
che osi definirti uomo o donna sotto il doppiopetto o il visone.
In che direzione vai oggi, banderuola al vento?
Corde pizzicate appena, lente
fanno vibrare il cuore.
Un segno
per vivere,
per distruggere un cuore,
incendiare un'anima
o morire.
Non ho bisogno di toccarti
per farti fremere,
Non ho bisogno di toccarti per farti vibrare l'anima e la carne
all'unisono col cuore
in concerto che esplode negli occhi.
Ma ho bisogno del tuo tocco per respirare con l'anima
pace e vita.
amore e odio.
Un segno tracciato nell'aria
e cancellerei molte cose con preoccupante facilità
interrogandomi sui nostri diritti.
Luce che necessita d'ombra per risplendere.
Ombra che necessita di luce per correre in mille direzioni
in una cascata di propaggini di esse,
giochi amorosi.
Un segno tracciato nell'aria e aprirei porte ove non le troviamo.
Un segno tracciato nell'aria che abbia il potere
ma il potere è in noi.
Un segno tracciato nell'aria o sulla tua pelle
e luce e ombra non sono più che un esplosione pulsante,
big bang di un nuovo mondo
in cui noi,
almeno noi
risplendiamo."

venerdì 24 ottobre 2008

Dimmi da che parte sono io


In Flames - The chosen pessimist


Tell me which side I'm on,
(Dimmi da che parte io sono)
Approaching constant failure..
(approcciando costanti fallimenti)

Tell me which side I'm on,
(Dimmi da che parte io sono)
Who's friend or foe?
(chi è amico o nemico?)

Approaching constant failure...
(approcciando costanti fallimenti)

Between love and hate
(tra amore e odio)
Which path to follow?
(Quale rotta seguire?)
How can I keep balance in this race?
(Come posso bilanciare questa corsa)
Come faith, I'm dying... Slowly
(vieni fede, io muoio.. piano)

In many ways I'm the burden that divides us from the light,
(In molti modi io sono il peso che divide noi dalla luce)
In many ways you're the halo that keeps my spirit alive.
(In molti modi tu sei l'aura che tiene il mio spirito vivo)
Temptation,
(tentazione)
Play the good or evil part,
(giocando con la parte buona o cattiva)
With me you invoke the dark,
(con me tu invochi l'oscurità)
Erase the free will..
(cancella il libero volere..)
...Watch me heal
(..guardami guarire)

Tell me which side I'm on,
(Dimmi da che parte io sono)
Approaching constant failure..
(approcciando costanti fallimenti)

Between love and hate
(tra amore e odio)
Which path to follow?
(quale rotta da seguire?)
How can I keep balance in this race?
(come posso bilanciare questa corsa?)
Come faith, I'm dying..
(vieni fede, io sto morendo..)

Amused by the trials and tribulations,
(Divertito da avversità e tribulazioni)
If I survive I'll fly from here,
(se io sopravvivo volerò da qui)
But as The Chosen Pessimist!
(ma come la scelta pessimistica!)
I carve my name in stone
(io scolpirò il mio nome nella roccia)
I.. carve my name in stone
(io.. scolpirò il mio nome nella roccia)

[Amused by the trials and tribulations]
(Divertito da avversità e tribulazioni)
[If I survive I'll fly from here]
(se io sopravvivo volerò da qui)
How can I keep balance in this race?
(Come posso bilanciare questa corsa)
[But as the chosen pessimist]
(ma come la scelta pessimistica)
Come faith I'm dying...
(vieni fede, io sto morendo..)

http://www.youtube.com/watch?v=xNHWDckLK4k&feature=related

la canzone al concerto del 21 all'alcatraz...

martedì 30 settembre 2008

Solo una sana e consapevole libidine

Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo stress e dall'azione cattolica
Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo spot e dall'azione cattolica

Mi piacerebbe fare quello che non si può
ma non dovresti dirmi
sempre si
perché per me la sposa
è una rosa
quello che è successo al sesso
non mi va…

Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo stress e dall'azione cattolica

Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo spot e dall'azione cattolica

Mi piacerebbe dirti
quello che non vuoi
I miss you I miss you I miss you
non così
ci sono nuove cose
da scoprire
con un pò di fantasia e
d'immaginazione

E invece neghi, neghi e poi ci stai
Oh no io non volevo
Ecco vedi vedi che ci stai
Oh no non volevo, io non volevo

Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo stress e dall'azione cattolica

Solo una sana e consapevole libidine
salva il giovane
dallo spot e dall'azione cattolica

mercoledì 17 settembre 2008

CONSIGLI SUGLI UOMINI

A PROPOSITO DI UOMINI…
15 CONSIGLI PRATICI DA PASSARE ALLE VOSTRE AMICHE


Non pensare di poter cambiare un uomo.

A meno che non abbia il pannolino.


Che fare se il tuo fidanzato prende la porta?

Chiudila!


Se hanno mandato un uomo sulla luna...

dovrebbero poterceli mandare tutti.



Non lasciare che la mente del tuo uomo vaghi...
è troppo piccola per stare là fuori tutta sola.


Opta per gli uomini più giovani.

Tanto non maturano mai.


Gli uomini sono tutti uguali…

hanno facce diverse solo per poterli distinguere.



Definizione di uno scapolo:

un uomo che ha perso l'opportunità di fare infelice una donna.


Le donne non trasformano gli uomini in cretini…

la maggior parte di loro si dedicano al fai-da-te.


L'unico modo per far fare qualcosa a un uomo…

è dirgli che è troppo vecchio per farla.

10°
L'amore è cieco…

ma il matrimonio è un'esperienza
che apre gli occhi.

11°
Se vuoi un uomo legato…

cercalo in un istituto
di igiene mentale.

12°
I figli di Israele hanno camminato nel deserto per 40 anni.
Anche in tempi remoti, gli uomini non si abbassavano a chiedere indicazioni.

13°
Se ti chiede quali libri ti interessano, rispondi...

i libretti degli assegni.

14°
Ricordati che avere senso dell'umorismo non significa raccontargli barzellette…

ma ridere alle sue.

15°
Manda questo messaggio a 5 donne intelligenti che conosci e le divertirai

Poi mandalo a 5 uomini con abbastanza senso dell'umorismo da trovarlo divertente!

.......OK, senti, almeno 5 donne intelligenti puoi riuscire a trovarle!!!

giovedì 11 settembre 2008

Quando essere dei grandi....a volte non basta mai!



Come dicono le leggi di Murphy...C'è sempre qualcuno che è più grande di te!

"Le 5 regole d'oro dell'Impero Romano" Aoh!

1.
Lavora sempre un pò meno de la tu soglia minima de sopportazione e recordate d'abbassà ciclicamente i livelli d'a soglia.

2.
Nun t'è incazzà.
Nun t'è incazzà coi debli.
Nun t'è incazzà coi forti.
Nun te incazzà proprio! E recordate che i debboli fanno finta domani saranno i forti, quindi se proprio devi, menagliele subbito nun li fà cresce!

3.
Non tutti li mali vengono a nuocere, qundi tutte le vorte che hai fatto male a qualcuno nun te sembra ma gl'hai fatto der bene. Perciò nun te stà a preoccupà, pischè', che te frega!

4.
Aiutati che...tanto nun t'aiuta nessuno!
Ricordate infatti che i'ddio è onnipresente e se te voleva aiutà 'o faceva prima!!

5.
Nun scaglià mai a prima pietra..se nun sei securo de pigliallo bene sinnò..è meglio che t'a conservi pè'ddopo!Aoh!

venerdì 5 settembre 2008

Lambdastreaming e Megavideo VS You Tube

Aggiornamento fresco fresco (si ringrazia della dritta ale)
Ho fatto un guretto su http://www.lambdastreaming.com/ e ci si trova davvero di tutto dalle serie tv agli anime passando per film concerti, teatro e chi più ne ha più ne metta....a patto ovviamente di avere una connessione veloce! ;)

Queste le 10 ragioni per scegliere il concorrente di YOU TUBE!

http://www.megavideo.com/?c=10reasons

lunedì 1 settembre 2008

Flickr

http://www.flickr.com
Recente scoperta (Grazie Ale)
Flickr...pozzo di documentazione fotografica inimmaginabile per il lavoro di illustratore, sempre bisognoso di stimoli e foto di rifermento per rendere sempre al meglio il realismo anche nelle scene e creature più fantastiche!




Questa da un amico speciale con un talento fotografico in crescita che fotografa una certa soprannominata "Lady Mumble"... ;)

Questo il suo album, vale la pena dargli un occhio, fidatevi
http://www.flickr.com/photos/29093225@N08/

venerdì 22 agosto 2008

"Dissuasione"

Esce di notte,
serpeggia tra le ombre delle case
si insinua negli angoli dell'animo
avvolge il cuore
e lo fa tremare
mentre lega lo spirito che si ribella ed urla forte al cuore
di non cedere per nulla al mondo!

Urla nel silenzio..giorno o notte che sia...
martellanti battiti negli occhi che distorcono la visuale.

Dove sono ora?Chi sono ora?
Ricerca di un graal che risiede,
risplendendo,
dentro l'abisso di noi stessi.

Fuori ti insegnano a smettere di sognare...offrendoti in cambio sogni su televideo però.
Ti insegnano a non credere.
Ma credi in questa guerra!ti dicono.E' giusta!
....conosco una sola guerra giusta...quella contro quelli come voi.
Quella per arrivare a sera integra morlmente a me stessa.

Cedi ti sussurrano...cedi è più facile.
Abbassa la testa alla ragionevole realtà che ti mostriamo.
Fino a che non diventi parte di un duplice che non riconosci come tuo.

Chi può dare elisir che dissipi tutte queste bugie o fittizie paure instillate come veleno nell'altra mente?
Pazza...
poteri infondo...vi sto ascoltando da troppo!
Potrei ...infondo il contagio è la maniera in cui vi diffondete e distorcete la mente di troppi...

....conosco una sola guerra giusta...ed è quella contro l'annichilimento quotidiano.

Cerco, ma il mondo ancora una volta mi ricorda,
come le persone più care che ho al mio fianco,
che posso trovare solo in me stessa.

Come polvere da una vecchia foto, troppa mente, scivola via danzando con un soffio...
ed una sola consapevolezza....ho tutto.

Non scappare..non dargli ascolto
la tempesta che alzano nella tua mente non può toccarti davvero.
Per farlo dovrebbe essere vera, reale..e non lo è.

....conosco una sola guerra giusta...
ed è quella coraggiosa per non smettere di fare quello in cui credi.

mercoledì 20 agosto 2008

venerdì 8 agosto 2008

venerdì 4 luglio 2008

FINALEMNTE VACANZE!!



Scappo Ragazzi!

Grande ritorno alla mia casa a Mongiove dopo ben 4 anni!
Torno al mio mare Siciliano!

Torno alle mie grotte marine...al sole impietoso ed a freschenotti sotto le stelle (senza inquinamento luminoso) che sanno di gelsomino!
Sta sera grande partenza!
Sono in ritardo coi preparativi...ho ancora un quarto di valigia da fare dopo l'ufficio ma...chi se ne frega!!sto per andarmene!
Aria nuova!!!routin a casa e costumi e parei in valigia!! :)


Ci si vede dal 15/20 in poi ;)

giovedì 3 luglio 2008

BAMBOLE SINEREQUIE SANCTUM IMPERIUM: COLORAZIONE FASE 2


commento personale dell'oscura metà?
"sei una dannata maniaca perfezionista!!"

...credo proprio di dovergli dare ragione :P

martedì 1 luglio 2008

giovedì 26 giugno 2008

Sicilia: Il pensiero fisso alle ferie davanti a me..

"..e...i miei occhi già intravedono il mare delle grotte vicino casa mia al tramonto...
il suo rullare sulla spiaggia.....
il suo odore...
la sua voce che mi chiama irresistibile...
le storie che racchiude nel suo grembo...

la sera scendere sulle montagne siciliane che si illuminano di decine di lumini lontani come stelle in terra...
i contadini che con passo lento e cadenzato dalla stanchezza del giorno tornano dagli orti e i profumi di una cucina d'altri tempi...i ritmi placidi e riflessivi di una terra ricca di storia, tradizioni e paradossi....

il profumo del gelsomino nell'aria di mare e in bocca il gusto del limoncello e dei sorrisi con le membra stanche per la sfrenata giornata di mare..

le risa con i volti familiari che hanno il mio stesso sangue nelle vene e quei pochi e veri che hanno un pezzo vero del mio cuore....

....la gioia di riveder cose e persone che non vedo da anni e osservarne ogni cambiamento del tempo...
riveder ogni anno passato come fantasimi passarmi accanto e far svanire il mio sguardo nel rincorrerli, in ogni angolo, oggetto...e riveder l'oggi come vestito di mille stagioni nell'intierezza della mia storia ancora in composizione....

rimirare il mondo alla luce del fuoco sulla spiaggia stingere alla luce del mio fuoco nel petto...

..far scoprire questo mondo che in qualche modo mi appartiene e mi parla nel sangue dall'anima alla mia oscura metà...
visitare insieme luoghi che non ricordo nemmeno più come la valle dei templi..i giardini di Naxos..il portale di Naxos...come quei luoghi avessero potere di rompere un'incantesimo...

..riguardare i boschi di sughero e i noccioleti cercando tra il sotto bosco e le felci quella bambina che un tempo vi vedeva chiaramente fate, fauni , spettri, bestie fantastiche e di notte non morti e altre creatre del terrore, vagare tra le loro fronde ombrose seguirla mentre immaginava con qualche gruppetto di bambioni e bambine che la seguivano, come topi il pifferaio magico, di dover salvare qualche unicorno, spirito ferito o dover fuggire inseguiti dal fantomatico nemico di turno...

godere del solleticoso abbraccio dell'erba o della sabbia sotto i passi dei miei piedi nudi...tornando un pò più selvatica e meno cittadina!

...ascoltare una terra libera dall'asfalto, parlarmi ed entrarmi dentro ridandomi quel che sbiadisce col tempo frenetico delle incivili città globalizzate...e esplodere di vita!rinata!ancora un'altra volta rinata!!!"

giovedì 19 giugno 2008

mercoledì 18 giugno 2008

Gli Inganni di Locke Lamora e l'esordio di Scott Lynch


Gli Inganni di Locke Lamora di Scott Lynch;
(The Lies of Locke Lamora, 2006),
Casa editrice Nord; traduzione di A. Martini
Pagine 605; € 19.60


Finalmente ladri e tagliagole che parlano per davvero come tali!
Il linguaggio si colora e sporca, arzigogola e semplifica, affina e smerda a seconda realmente di chi parla.
Il Romanzo d’esordio per Lynch che lasciatevelo dire....inganna il lettore amabilmente e bastardamente proprio come i suoi personaggi!!

26 anni...Scott Lynchquando nel 2006 ha pubbilcato questo suo primo romanzo dalla storia quasi incredibile....
Qualche pagina fu pubblicata su di un blog.
Un editore di passaggio lo nota..... Una proposta di contratto. La pubblicazione. ..
E il successo mondiale!!!!
Impressionante quanto, a volte, una cosa così complessa come pubblicare un romanzo possa rivelarsi facile e immediata. Ancor più impressionante se si pensa che questo romanzo è il primo di una serie di sette volume in fase di stesura.

del libro si dice questo:

«Locke è Piccolo di statura, deboluccio e un po' imbranato con la spada e il combattimento in genreale, ma ha un grande punto di forza: nessuno lo può battere quanto ad astuzia e abilità truffaldina.
E benché sia vero che ruba ai ricchi nessun povero ha mai visto un soldo bucato dei suoi furti. Tutto ciò su cui mette le mani lo tiene per sé e per i Bastardi Galantuomini, la sua banda. A suo modo, Locke è il re di Camorr, una città che sembra nata dall'acqua, ornata di migliaia di ponti e di sontuosi palazzi barocchi e popolata da mercanti, soldati, accattoni e, ovviamente, ladri.

In realtà, Camorr è il dominio di Capa Barsavi, perversa mente criminale, che da qualche tempo è impegnato in una lotta senza quartiere con il Re Grigio, altro personaggio decisamente poco raccomandabile. Impiccione per natura e necessità, Locke si ritrova suo malgrado in mezzo a questo scontro di titani e rischia di lasciarci le penne. Anche perché il suo misterioso passato nasconde un segreto che può mettere in pericolo l'intera nazione camorrana...»
Quello che resta, a parte tutto, è tuttavia la qualità di un romanzo apprezzato da scrittori di grido come George R. R. Martin, tanto per citarne uno, che l’hanno recensito con grande entusiasmo. Un volume che in seguito si è imposto all’attenzione di pubblico e critica (è stato finalista ai più prestigiosi premi nel campo della fantasy), e per il quale già si accenna a un film per la Warner Borss. "


Gli inganni di Locke Lamora è destinato a far scalpore quanto colpisono i suoi personaggi stessi!

Noi lettori abituati a scrittori con editori troppo perbenisti in cui il politicamente correto fa da suepr sentinella....beccatevi questo e poi andatevene pure a ramengo!!! ;)

Io non vi svelerò ovviamente nulla ma fa sobbalzare il cuore questo Lynch e ancor dipiù questo Lamora...trepidazione, entusiasmo, ansia per le sue mirabolanti truffe e sfaccettature infami e buone, bastarde e stronze...

Un Bastardo Gentiluomo, non c'è che dire.

Sulla 4° di copertina questo è il suo "epitaffio o missiva" al lettore (forse meglio definirla però una bella grassa esca su un bell'amo d'argento con la lenza lunga, per tanti bei pesci e squali del fottuto scuro mare di camorr):

"La regola pratica di Locke Lamora era questa:
per una buona truffa occorrevano tre mesi di programmazione, tre settimane di prove, e tre secondi per conquistare o perdere per sempre la fiducia della vittima.
In quell'occasione aveva programmato di trascorrere quei tre secondi facendosi strangolare..."

giovedì 5 giugno 2008

Silenzio: Claudio Trangoni, Gid, è morto...


io l'ho saputo oggi...stamattina alle 9.30 ...non ho voglia di commentare..
Le parole non escono e le dita si rinchiudono negandone perfino la scrittura.
è una piena troppo forte per rovesciarla adesso e sopratutto qui..dato anche il progetto di blog a due mani che volevamo fare insieme appena ne avremmo trovato il tempo...già..il tempo...il tempo che non abbiam trovato per farlo e ora non ci sarà..

Questo di seguito è quello che riportano le notizie delle gazzette web....ma, Cazzo...mi e posso dire ci manca il..perchè.

"È morto a 33 anni Claudio Trangoni, alias "Gideon Rowhan", come era conosciuto nel mondo del web.
Ucciso, nella notte tra lunedì e martedì, da un malore improvviso in auto, mentre gli amici lo accompagnavano alla stazione di Bologna dopo un raduno fantasy a Sansepolcro.
E sono stati proprio gli amici a rendersi conto che qualcosa non andava, quando Claudio, in macchina, ha smesso di scherzare e rispondere alle battute degli altri. Il gruppo ha allertato il 118, ma nonostante l'intervento tempestivo per il disegnatore udinese non c'è stato nulla da fare: nonostante la corsa all'ospedale di Forlì, il suo cuore ha smesso di battere poco dopo il ricovero, tanto che quando i genitori, allertati dal gruppo di amici che era in compagnia di Claudio, sono giunti al nosocomio della cittadina romagnola, il ragazzo era ormai già morto. Per fare chiarezza sulle cause del decesso, i sanitari hanno disposto l'autopsia, che dovrebbe essere effettuata quanto prima.Claudio Trangoni era partito sabato mattina con alcuni amici alla volta di Sansepolcro (Arezzo) per partecipare ad un raduno organizzato dagli appassionati del fantasy. Lunedì pomeriggio aveva chiamato casa per rassicurare sul suo ritorno i genitori e la sorella. Purtroppo, durante il rientro, il dramma.

Claudio Trangoni, che abitava in via Cormor Basso a Udine, dopo il diploma all'Istituto d'arte, si era iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trieste, ma la sua grande passione erano i disegni fantasy e i giochi di ruolo; tra gli internauti era noto con il nickname Gideon Rowhan (o abbreviato in Gid): il suo sito e il suo blog si possono ammirare le gallery delle sue opere, nate da una passione che l'ha portato a diverse collaborazioni come free lance con case editrici specializzate. Sul web è citato come disegnatore di molti personaggi. E tra gli internauti la notizia della sua improvvisa morte si è diffusa velocemente."

"

http://www.geocities.com/danger_dung/bio.htm

martedì 3 giugno 2008

Gli strumenti e le tecniche pittoriche del 1400: Cennini Cennino

Data la numerosa affluenza nelle chiavi di ricerca che approdano al mio blog con varianti sul tema di: storia dell'invenzione del pennello, tecniche pittoriche, tecniche di disegno, e via discorrendo lascio in questo spazio virtuale un annotazione di una ricerca che, vuoi per passione della curiosità , vuoi per l'incremento d'interesse a mezzo delle rievocazioni storiche a cui sto partecipando sempre più attivamente, sto conducendo ultimamente.... tempo permettendo.. ;)

Sicuramente conoscerete del Vasari il trattato della pittura meglio chiamato come il "vite dei più eccellenti pittori e scultori" anno 1550 (prima versione), ecco, esistono varie edizioni di questi trattati in varie epoche per le quali erano veri e propri manuali indispensabili o critiche deliberate verso correnti e controcorrenti di mode, o meno, pittoriche (e di pittori) in voga.

Cennino Cennini, ne scrisse uno particolare fra tutti. Lo intitolò Il libro dell’arte.
Aveva la sprezza, e l'ha tutt'oggi a buona ragione, di far luce sulle tecniche pittoriche e grafiche tutte del 1400. Come farsi i pennelli da soli, le basi per le tele, ecc, ecc..ne esistono svariate edizioni ristampate più volte:

Il libro dell’arte, commentato e annotato da F. Brunello, Vicenza Neri Pozza 1982
Il libro dell'arte a cura di Franco Brunello, Vicenza 1993.Il libro dell'arte
Il libro dell'arte a cura di Frezzato F, Ed. Neri Pozza (collana I colibrì) 2003

E oggi grazie alla Google col suo progetto Books Google per rende accessibili da ogni biblioteca del mondo qualsi voglia (con calma ci stanno lavorando) libro digitalizzato, gratuitamente consultabile e scaricabile in comodo pdf, eccovi la versione digitale del libro di Cennino Cennini:

http://books.google.it/books?id=ruYDAAAAYAAJ&printsec=titlepage&dq=il+libro+%22dell+arte%22+cennino+cennini&psp=1


Cennino Cennini (Colle di Val d'Elsa, 1370Firenze, 1440) è stato un pittore italiano.

Cennino Cennini - Polittico
Cennino Cennini - Polittico

Un opera che segna involontariamente (chi lo sà) il preciso momento di passaggio fra l'arte medievale e quella rinascimentale.
Scritta a cavallo tra il XIV e il XV secolo da Cennino Cennini, un pittore di scuola fiorentina, nato a Colle di Val d'Elsa, allievo di Agnolo Gaddi e autore forse di una "Madonna col Bambino" conservata presso il Deposito degli Uffizi, "Il libro dell'arte" è certamente tra i più famosi trattati sulle tecniche artistiche che siano stati tramandato.

La fortuna di quest'opera, che probabilmente nacque nell'ambito di una delle potenti corporazioni che regolamentavano e tutelavano l'attività dei pittori risale soprattutto agli ultimi due secoli, nei quali è diventata una sorta di totem, di manifesto della pittura a partire da Giotto, il gran maestro che secondo le parole di Cennino "rimutò l'arte del dipingere di grecho in latino e ridusse al moderno".
Sin dai primi dell'Ottocento divenne un documento prezioso per la storia dell'arte e per quanti ne potevano cogliere i valori storici, stilistici o filologici. Con l'edizione curata da Franco Brunello nel 1971, fu definitivamente recepito come "il primo esempio di opera tecnologica rinascimentale, precorritrice di quella serie di trattati sulle diverse arti industriali, fioriti in Italia tra il XV e il XVI secolo". Questa edizione sottopone il testo cenniniano a un esame integrale e contestuale.


Grazie alle precise e dettagliatissime informazioni da esso offerte sulla preparazione e sull'uso dei colori, delle colle, dei gessi e sui lavori delle arti figurative in generale è utile non solo, per me s'intende, come strumento di conscenza e curiosità su come lavoravano un tempo gli artisti ma anche uno spunto di studio in più per la didattica durante le rievocazioni storiche ed elemento che spero si possa inserire nella vita da campo e di tutti i giorni che illustriamo nelle rievocazioni medievali della comapgnia del Bergaminio insieme al Cers.
Ma tornando a noi...
Questo trattato non risulta essere soltanto un codice ad esclusivo uso e consuno dei pittori, e non costituisce neanche il primo esempio del genere come vi ho già detto (tra cui un trattato di Leonardo Da Vinci), ma si distingue da essi per alcune nuove impostazioni, tanto che si può rivare ad affermare che apra la storia della letteratura dell'arte in Italia.
Scritto in lingua volgare, e probabilmente come dimostra il lessico, nel Veneto, il libro dell'arte di Cennino Cennini si può considerare per molti aspetti l'ultimo dei ricettari antichi; ma da essi si distacca per la sistematicità, e sintesi lessicale tipica dei manuali del XX secolo, del nuovo tipo di trattazione, che conferisce alla materia un carattere diverso.

Libro non contiene anticipazioni ma rispecchia unicamente la situazione in atto, e di un preciso ambiente, che la bottega, ed i suoi allievi, viveva e nel trattato soprattutto la grande importanza del disegno come studio essenziale e intrinseco d'essenza artistica.

CHIAVI "COMICHE" DI RICERCA MAGGIO 2008!E la roulettes gira...

"immagini serpenti spaventosi non le storie" ...ok bello, io non ti tiro le storie ma..tu fai qualcosa per te stesso.

"13 spettri"
"13 ghost"
"13 ghosts"
e la maddonna!
al primo posto il più ricercato!il film per cui sono uscita pazza per trovare...fa impazzire il net evidentemente!non è un premio oscar ma i personaggi sono studiati davvero bene.



"riunioni massoniche"
sssh!!troviamoci nel vicolo di elm street domani a mezzanotte e tutto ti verrà svelato..

"scogliattoli."
no questo non impara eh, è de coccio proprio!

"caduceo" "farmacisti" come consiglia San Gama Martire ...non facciamoci domande!!


"bestia profilo" mah..vediamo, di solito è un tizio che puzza se non effettivamente perlomeno all'intuito..ignorante, burino...oppure è uno di quei cosi pelosi di svariate razze e misure..se vuoi chiama piero angela..ma non cercare, come i maniaci sessuali del net i profili su internet bello/a!!


"blog con immagini di fenice"
eccoci!ci sei!benvenuto! ;)

"buongiorno all'isola che non c'e'" ....ceeertoo, ceeertoo!
Buongiorno a te trilli!scusa ho il gatto sul fuoco, arrivo eh, chiamo degli amici così facciamo una bella festa a capitan uncino, aspetta li da bravo tu,eh..arrivo subito!


"cerco u cogline come mio figlio"
E già perchè si sa che viagiano sempre in coppia però...hem, signora, signore?
Già ce ne avete uno di coglione in casa siete sicuri di voler proprio far la coppia?


"donne sessualmente penetrate da serpente"
"donne sessualmente penetrate da serpenti"...????!!! O_o
ora...che dirti a te carissimo...che da due mesi cerchi sul net questo dilemma e approdi sempre sul mio blog...vai in videoteca..qualcosa troverai. ma proprio da serpenti?sicuro? No perchè sai...mi chiedo se lo fai per te o se è il tuo boa costrictor che si sente solo...ma forse come spora è meglio non farsi domande..

"film in qui la casa è di vetro e ci sono degli spettri in cantina"
13 spettri ...è come quello che chiede di che colore è il cabvallo bianco di napoleone..incredibile...

"il mago che balla"
aah, questa non la so...ma se vuoi posso consigliarti la canzone il mago e la strega del gruppo delle teste sciroppate... ;P

giovedì 29 maggio 2008

Branzack Games 2008: il piacere di riscoprire il se mplice piacere del gioicare!!!

E siamo giunti finalmente alla 4° Edizione della festa ludica estiva Branzack Games,
anniversario curioso che cade in coincidenza con la buona stella dell'uscita della 4° edizione del gioco più famoso del mondo: D&D!

Come ogni anno la festa ludica Branzack Games che organizzaimo con il a noi caro patronato del comune di Bellinzago Novarese, il patrocinio della Pro-Loco Bellinzago, in collaborazione con il gruppo modellistico Branzack e con la sponsorizzazione e collaborazione preziosa e cara di 25th Edition e Asterion Press, INTERAMENTE GRATUITA!

E lo scopo è sempre lo stesso, divertirci insieme unendo tutte le fasce d'età e Hobby all'insegna di una due giorni di novità, Classici e antichità per riscoprire il piacere del semplice divertirsi insieme con gli hobby che ci accomunano, allargando la conscenza del mercato del Gioco di Ruolo e delle tante altre svariate forme ludiche!



Il Programma:

- Sabato 21/06/08 -
"Game Horror Nigth!" dalle ore 20 alle 24.00
Mondo di tenebra (WW) e tante altre ambientazioni!!

- Domenica 22/06/08 -
dalle 11 alle 17 Torneo di Munchkin Fantasika!
dalle 10 alle 18 Dimostrativi D&D 4° Edizione
dalle 10 alle 18 Gioco libero e Dimostrativi di GdR, giochi di carte e giochi di società.


Nel dettaglio:
Sabato sera, 21 Giugno 2008 ore 20 alle 24.00,
Mondo di tenebra (WW) e tante altre ambientazioni!!
il nostro "Igor" indice la Serata "Game Horror Nigth!" in uno scenario suggestivamente allestito, tra candele, suoni inquietanti e strani Master incappucciati e vestiti secondo il tema del mondo da incubo in cui vi faranno da Virgilio, una serata divertente e suggestiva adatta a tutte le fasce d'età, interamente dedicata a giochi di tutte le sfumature e varianti a tema Horror!
Dai giochi di carte a Giochi di Ruolo da tavolo con giochi quali ad esempio:
Kult, Nephandum, Sine Requie, Mondo di tenebra, Lupi Mannari, Vampiri I secoli Bui, Vampiri Masquerade, WitchCraft, Il Richiamo di Cthulhu, Gochi interattivi come Atmosphere e infine giochi da tavolo come Arkham horror, cthulhu i cultisti e Munchkin morde! I giocatori sono liberi di presentarsi ai tavoli anche vestiti a tema Horror!

E Domenica 22 Giugno 2008 dalle 11 alle 17 Torneo di Munchkin Fantasika!
Iscrizioni singoli giocatori.Costo di iscrizione di 5€ a giocatore, sono accettate sia iscrizioni in loco che preiscrizioni scrivendo numero e nomi partecipanti, riferimenti telefonici, giorno e fascia oraria preferita all'indirizzo e-mail info@fantasika.it

Ma non è finita qui!In programma per Domenica 22 Giugno 2008 dalle 10 alle 18, Gioco libero di una moltitudine di giochi quali ad esempio per il GdR da tavolo:
varie edizioni di D&D, Vampiri "Il Requiem", "La Masquerade" oppure Vampiri "I Secoli Bui",Il Richiamo di Cthulhu, CyberPunk2020 , Il Signore degli Anelli ed ancora StarTrek e La Leggenda dei Cinque Anelli, Nephandum, Empyrea, Sine Requie, Mondo di tenebra, Lupi Mannari, Mage, WitchCraft, Kult e la nuovissima edizione di World of Warcraft!

Ma anche giochi di carte collezionabili e non,e da tavolo come: Magic, Bang!, Si Oscuro Signore, cthulhu i cultisti, Munchkin, Munchkin morde e I coloni di catan ad esempio!

E ultimo ma non ultimo, Signori e Signori il prodotto dell'anno!!
Appena entrato in scena nel settore GdR proprio il 7 Giugno 2008 prossimo, con la sponsorizzazzione e la collaborazione con la grande Casa Distributrice Italiana Twenty Five Edition S.r.l., organizzeremo per voi:
Dimostrativi di D&D 4° ed!!

Un'edizione da non perdere insomma!

Aggiungo una nota personale
tanto più che questo è il mio blog e tengo particolarmente a questo evento, (ultimo sprazzo di libertà ludica al fine di diffondere la conoscenza del gioco di ruolo e farlo VERAMENTE GIOCARE A CHIUNQUE, fuori da iper-rendimenti al di la del tasso del divertimento e Nerd finti politicizzanti che più che criticare senza partecipare non fanno) spero di vedervi tutti ragazzi, che vi conosca già o meno perchè questa volta lo spettacolo non è "l'
aulica pretesa" dell'evento.......ma siamo noi tutti che giocando lo facciamo lo spettacolo!!RICORDATEVELO TUTTI!!!
E FINCHE' CE N'E' VIVA IL RE!!!!! ;P


Elisa Ferrotto
Presidente Ass.Ludico-Culturale Fantasika Group

lunedì 26 maggio 2008

Diario di sbordo: cronache di un matrimonio....

Questa è e sarà sempre una leggenda di un Matrimonio...
..uno tra molti, ma non per tutti...a cui in questo anno abbiamo partecipato con la mia oscura metà

E come ogni leggenda che si possa definr tale, non ci sarà mai concesso di sapere fin dov arriva in vero la storia accaduta e dove iniza l'invenzione.. dettata forse dall'alcool assunto dai nostri Portagonisti dai nomi e sessi opportunamente modificati e ribattezzati...
Ma chi c'era sa.E tanto basta per segnare le vite di tutti, che lo sappiano o meno.

buona lettura ;)

Diario di sbordo: Data astrale 23/05/08


Operazione: Doris of Steel... Maybe!


Prefazione:


Il tutto ha inizio nell' Hold West Horror dove 7 loschi figuri ed un futuro sposo a caso si trovano per dare inizio alla serata.


Vitus serve a "Doris" (nome fittizio per tutela della privacy) uno dei suoi “aperitivi alcolici” e nel aria comincia a sentirsi puzza di guai.

Dopo aver bevuto: l’aperitivo chimico, un bicchiere da coccola pieno di vodka e redbull con ghiaccio, irish mist… notare il bicchiere quasi del tutto pieno (mentre io penso: si Elisa potrebbe uccidere per quel bicchiere) e un altro wiskey a goccia con Vitus… usciamo dal locale e qui inizia il nostro cammino nella Selva Oscura. (LOL)



1- Ore 23:20

Usciamo dal locale accompagnati dai primi sbiascichii e deliri senza senso di Doris.

2- Ore 23:29

Dopo essere saliti in auto facciamo un 100 metri per poi fermarci nella via dove abita Landreon… nell’aria v’è il sentore di un sbocco imminente.

3- Ore 23:30

Mentre spostiamo l’auto Landreon nota che scrivo ancora… e dice: Ma stai ancora scrivendo?..io:Certo! Quando mi ricapita?! lui…:Che bastardo!

4- Ore 23:34

Doris mentre barcolla sul bordo della strada scambia Landreon per Joh…dopo di che Landreon si avvicino a me e mi dice…:Annota che mi ha scambiato per Joh...
…io lo guardo e ridendo: Poi il bastardo sono io è?! Wabbene

5- Ore 23:45

L’esorcista!!! Parte lo sbocco a reazione meno male che non eravamo in auto (tanto era di Landreon ihihihi)

6- Ore 23:50

Dopo aver assistito allo sbocco Gabius raggiunge la nostra posizione strategica… 200 metri (distanza di sicurezza) …. Ci guarda … e dice indicandoci : Bastardi!
…chiede dei fazzolettini e torna a fare il suo lavoro da infermierina.

7- Ore 23:55

Facciamo accasciare Doris sul selciato e comincia a mettersi in pose di preghiera da sdraiato e da Cristo Crocefisso mentre vaneggia qualcosa di incompresibile (ostia che alito)

8- Ore 00:09

L’esorcista torna incazzato!!! Fase due di sbocco virulento con aggiunta di Peto a mitraglia… ALLARME lo stiamo perdendo!!! Lo stiamo perdendo !!!

9- Ore 00:40

Doris si accascia a terra di nuovo e comincia a russare profondamente e sonoramente…. Notare…. Appena sopra dove si è accasciato sul muro vi è un cartello che cita: “Non depositare qui la spazzatura” LOOOOOOL.

10- Ore 01:00

Preoccupati non tanto per il morente ma per la denuncia per “rumori molesti” che potrebbe arrivare … (vi ricordo che Doris sta ancora russando anche ora mentre scrivo) costruiamo una barella rudimentale e lo portiamo sotto casa di Landreon.

11- Ore 01:05

Suona il Cellulare di Doris… è il/lol/la Futro/a Sposa/o!!! Doris non lo sente neanche… non è in condizioni di rispondere,intendere e volere… Gabius prende il cellulare tra le mani e guardando il cielo bisbiglia : Ti prego fa che smetta di suonare!
(e non ha suonato molto aveva appena cominciato a suonare) un nanosecondo dopo il cellulare cessa di suonare… Gabius riguarda verso il cielo e dice:Grazie!

12- Ore 01:10

Arriva l’ambulanza…. Chi cazzo l’ha chiamata O_O??? Subito dopo una ragazza dell’ambulanza dopo essersi fatta spiegare la situazione ci dice che è arrivata una chiamata da non si sa chi dicendo che c’era un tizio steso a terra e che c’erano anche i carabinieri… (avendoci visti tutti vestiti di nero ci hanno scambiato per caramba…. Io mi ritengo offeso lol)

13- Ore 01:15

Doris sta per essere messo sulla barella dell’ambulanza… Landreon guarda Gabius e dice: Però è uscita bene la barella!… Gabius richiama Landreon…: Landreon!?!…poi guarda la barella…:Cazzo è vero, è uscita bene!!!
Notare ci hanno fatto i complimenti i tizzi dell’ambulanza per come ci siamo attrezzati ahahahah.

14- Ore 01:20

La Madre di Landreon nota l’ambulanza sotto casa e chiama il suo amato figliolo al telefono….:Che cosa avete combinato…?e lui…:Ma no tranquilla si è sentito male una nostra amica/o dopo aver bevuto un po’ troppo, però ho costruito una barella fighissima poi te la faccio vedere la metto in garage!Ah vero la macchina… vabbè la smonto e poi ti faccio vedere!Riaggancia…

15- Ore 01:40

Siamo in auto siamo arrivati davanti all’ospedale e Landreon…" Ahahahahahah…la mia tipa mi uccide ….. ._."


16- Ore 01:45

Siamo in sala d’attesa… Gabius esce dalla stanza dove c’è Doris (l’ha accompagnato lui in ambulanza) viene verso di noi bianco come un cadavere…. Ci racconta che a Doris è venuta una ciocca triste… e gli diceva che aveva paura di tutto vita,morte,ombra,di respirare…. Poi ci guarda e dice: Mi veniva voglia di accopparlo…o_O!

17- Ore 01:50

Sempre in sala d’attesa sta volta nella zona fuori per prende aria… Landreon guarda Gabius e dice :Ok che volevi uccidergli il PG… ma il giocatore….

18- Ore 02:00 Pronostico che Doris domenica entrerà cmq in chiesa….. in giacca e cravatta o in una bara sarà da vedere quale delle due…

19- Ore 02:10

Progettiamo di aspettare che Doris si svegli per ipotizzare di chiamare il/lo/la futuro/a sposa/o in modo che se si incazza si abbia la possibilità di usare Doris come Scudo…sempre che venga a saperlo…

20- Ore 02:30

Pensare che Doris ora è stato portato in una sala da solo a dormire come un ghiro e noi 4 coglioni (Io,Gabius,Landreon e Joh)siamo qui svegli e stanchi!!!

21- Ore 02: 45

Portiamo a casa Joh visto che tra circa 4 ore scarse dovrà andare a lavorare!

22- Ore 03:24

Udite Udite!!! Il dormiente si sveglia o_O!!!

23- Ore 03:45

Spero…”dai magari tra un po ce ne andiamo…SONNOOOOOOOOOOOOO sigh”

24- Ore 03:55

Mentre facciamo nulla penso… (e già questo è grave) ”Se becco quel figlio di una Zodiaca che ha chiamato l’ambulanza lo inculo col sale!!!”

25- Ore 04:00

Landreon dice :Bene Doris è sveglio…tra poco andiamo a casa……sgrana gli occhi:O_O Ma!! Siamo tutti qui! E’ ancora sveglio vero!?!?!?tutti quanti corriamo nella stanza dove Doris si trova…ci organizziamo… Io e Gabius andiamo a cercare l’infermiera per farlo controllare per cosi poterci levare dai coglioni, mentre Landreon resta con Doris dopo le disposizioni che gli ho dato… ovvero…:Landreon resta con Doris e se chiude gli occhi frustalo!… quando torniamo Doris è ancora sveglio o Landreon l’ha guardato col suo solito sguardo da assatanato oppure mi ha sentito lol.

26- Ore 04:53

Dopo prelievi,controlli,cazzi,mazzi,palazzi e chi più ne ha più lo metta….

CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

-------------------------------------------------------------------------
Tutto questo è presentato daaa:

Gabius: L’Organizztore/Carnefice (a scelta vostra)

Landreon: Autista/Supporter (ogni tanto suggeriva che scrivere se mi perdevo le battute)

Joh: Sgranocchiatore/Divertito e Spensierato (se l’è risa dal inizio alla fine)

Vitus: La Causa indiretta di tutto XD

Beddamatrix: Scriba/Menefreghista (scrivo nonostante quello che succedeva)

venerdì 23 maggio 2008

BOZZE CONAN GAME: STIDIO BELIT

Bèlit
"... Era snella, ma fatta come una dea: agile e voluttuosa, indossava solo un'alta fascia di seta in vita. Le bianche membra color avorio e i globi eburnei dei seni fecero battere violentemente il polso del cimmero. La folta chioma, nera come una notte stigia, le ricadeva sull'agile schiena in ondeggianti riccioli. Gli occhi neri fiammeggiavano in quelli del cimmero ..."

R.E. Howard, La Regina della Costa Nera

Bèlit è la Regina della Costa Nera, soprannominata Tigre del Nord. A bordo della sua nave, la 'Tigress', è diventata il terrore dei mari occidentali viaggiando dalle coste di Zingara ai lontani ed esotici mari dei Black Kingdom. Adorata come una Dea dal suo equipaggio di fedeli, ha saccheggiato la maggior parte dei regni civilizzati delle coste, costruendo in questo modo la sua grande fama di piratessa.

Un giorno incontrerà Conan e se innamorerà perdutamente. I due viaggeranno insieme per diverso tempo, diventando i pirati più famosi delle coste meridionali. Storie e poesie verranno scritte sui due temibili avventurieri che, per le loro gesta, saranno ricordati e temuti da tutti.

---------------------------------------------------------------------------------------------

Un ringraziamento allo staff del Cimmerian Fans http://www.cimmerianfans.it/ una finestra Italiana sul mondo fantastico di Conan che guida piacevolmente il netviandante in una esplorazione al suo interno tra i suoi tesori, leggende, Personaggi e storie, ma non solo con uno sguardo verso l'esterno con info e contatti tra libri, fumetti, art gallery, actionfugures e cinema!Ottima fonte di informazioni!Continuate così ragazzi!

giovedì 22 maggio 2008

BOZZE CONAN GAME STUDIO CONAN

CONAN IL CIMMERO
"... Sappi o principe, che fra gli anni in cui gli oceani inghiottirono Atlantide e le sue città splendenti e gli anni in cui giunsero i figli di Aryas, ci fu un’era inimmaginabile in cui fulgidi reami erano disseminati per il mondo come manti blu dietro le stelle... Lì venne Conan il Cimmero, nera la chioma, fosco lo sguardo, la spada in pugno, ladro, predone, assassino, dalle tristezze abissali e dalla gaiezza inarrestabile, a calpestare sotto i suoi calzari i troni ingemmati della Terra ..."

R.E. Howard

E' strano constatare come il più famoso eroe della Civiltà Hyboriana non fu un hyboriano, bensì un barbaro, intorno al cui nome ruotano interi cicli di leggende. Nelle vene di Conan scorre il sangue degli antichi Atlantidi, il cui continente era stato sommerso dal mare migliaia di anni prima.

Nacque in un Clan che occupava un’area a Nordovest della terra di Cimmeria, lungo i tenebrosi confini del Vanaheim e delle foreste dei Pitti. Suo nonno, membro di una tribù del Sud, fu costretto a lasciare il proprio popolo a causa di una faida di sangue per poi rifugiarsi, dopo un lungo vagabondare, tra la gente del Nord.
Conan stesso nacque su un campo di battaglia, durante una guerra tra la sua tribù e un’orda di Vanir. L’abilità di guerriero di Conan era già nota quando aveva quindici anni. A sedici anni in una scorreria contro i Vanir e gli Hyperboreani, venne catturato.

Ma non rimase prigioniero a lungo. Una notte di tempesta riuscì a fuggire, dileguandosi nell’oscurità. Da quel giorno cominciò il suo viaggio attraverso tutti i regni e i popoli hyboriani. La carriera di Conan fu molto variegata, iniziò come ladro nella città di Arenjun, poi divenne mercenario, corsaro, kozako. Al culmine della sua popolarità guidò la rivolta contro il tiranno di Aquilonia, re Numedide. Nello scontro finale svoltosi nella sala del trono, Conan abbatté Numedide e gli strappò la corona dalla sua testa insanguinata. Da quel giorno Conan divenne re di Aquilonia.

Bozze Conan Game:Studio Thoth Amon

Thoth Amon
"... Ero un grande stregone. Gli uomini parlavano di Thoth Amon come parlano di Rammone, e il re Ctesifonte di Stigia mi fece un grandissimo onore, scacciando gli altri maghi per esaltarmi su di loro. I maghi mi odiavano ma mi temevano perchè comandavo a esseri dell'Altrove che obbedivano a ogni mia richiesta ..."

R.E. Howard, La fenice sulla lama




Thot-Amon è un potentissimo stregone stygiano. Il suo nome viene pronunciato con timore, poiché si dice possa evocare demoni ultraterreni che gli riferiscono ogni cosa.
L’ambizione di Thot è quella di riportare il culto di Set al suo splendore e di prenderne il comando assoluto. Più di una volta la sua strada verso il dominio si è intersecata con quella di Conan, che ha sempre rovinato i suoi piani.
A causa di ciò il Cimmero è diventato il principale nemico di Thot-Amon.
Il grande potere di Thot deriva in parte dall’Anello dei Serpenti di Set: un potente manufatto che trovò in una tomba buia sepolta sotto una lega di terra, già dimenticata quando il primo uomo strisciò fuori dal mare fangoso. Con questo anello può evocare terribili creature d’incubo.

BOZZE CONAN GAME












venerdì 16 maggio 2008

Black Rain



"E' un gioco per loro, un gioco come a scacchi..
...ogni pezzo è importante, ma non tutti hanno lo stesso valore..
...una pedina è utile ma un alfiere di più..E se la regina resta sola..cosa farà?
sopravviverà o no?
Inizi a capire?
Sporco il mondo, he?
Aahh..se questa pioggia potesse pulirlo!"

Banshee

venerdì 9 maggio 2008

La febbre delle chiavi di ricerca: è epidemia! APRILE

E tanto che ci siamo, eeh facciamoci contagiare dalla febbre delle chiavi di ricerca...!
Qui alcune delle 6 pagine di chiavi di ricerca tramite le quali un migliaio e mezzo di sfortunati viandanti sono approdati al mio "mefistofelico" Blog ..
iniziamo..

la terremo in considerazione

caro/a....che dirti...mi dispiace ma credo non ti richiameranno per quel lavoro..

- isole della fenice-
beh, per ora stiamo costruendo La Tana della Fenice e del Gama...
..ma se me le regalate due isolette..un pensierino ce lo faccio, quanto meno per le vacanze al più se proprio per esercitarmi ai Coloni di Catan, sai..tornano comodo!

1 serpente simbolo dell' alchimia
ma...perchè?
quando sono due ed è simbolo della farmacia difrone a casa tua, ciricicciolo..quando è uno su di un bastone di solito è il Simbolo della Medicina non dell'alchimia!

alchimia simboli serpente crocefisso
ok stai cercando parole a caso..vero?
ricerca.la stai facendo nel modo sbagliato.ma c'è di peggio consolati.

antro del terrore: lovecraft
si, guarda sei praticamente arivato.
Adesso prendi questo corridoio e prosegui dritto fino alla 3° porta
..ma non fermarti per nessuna ragione e se trovi una tavola imbandita: NON MANGIARE NULLA PER NESSUN MOTIVO! (spratutto gelatina verde..)

attento a ciò che desideri
si proprio così...
e se fossi in vena ti direi che infondo.. dalla tua ricerca un desiderio affiora.
.stai attento.. qualcuno potrebbe esau...........
..no, naah!lascia perdere, nel tuo caso non penso proprio!
continua pure a ricercare desideri su internet, vai tra!

bacio del piede
bacio del piede? bacio del piede?!?VABBEH..contento tu..
ma che cerchi su internet: come farlo!!??
...imbarazzante..


cosa servono i pennelli tondi piatti
ooohh!e vedi che non sono l'unica malata di mente che se lo chiede!
Però belle gioie..come sempre attingete ma di rispondere nisba,he!..non vi mangio mica!..forse...credo..boh..sfidate la sorte.
(cmq a dipingere, stai tranquillo.)

fenice banshee.
ti ringrazio caro/a chiunque tu sia, ma fenice banshee "punto" per ora è un assolutismo che non ci possiamo ancora permettere..
..ma non appena il mondo sarà ai miei piedi...le tue cortesie non saranno dimenticate..pazienta mio fedele, pazienta ;P

fortuna simbolismo
..hem...
Micke?è la donna bendata?

Notaio la passiamo?

re quei c'è senza corona
O_o' ....hem...vediamo se ci riusciamo a capire..."io ci cicco spesso in italiano, ciricillo bello" ma tu, ti prego..puoi andare a rivedere cosa volessi dall'italiano quando ha scritto sta roba?
Forse cercavi: I cattolici e il re senza corona di EUGENIO SCALFARI su Repubblica?..ecco imbocca anche tu qul corridoio...si, vai, vai..non ti preoccupare..

scogliattoli
scogliattoli?!
scogliattoli....e vabbeh..


serpente a cerchio morde la coda
"Due serpenti che si fronteggiano su un sole e luna neri ma in realtà sono uno"
...non per offenderti, ma sai che si esprimeva meglio Conan Il Barbaro?

sognare serpente che muta la pelle interpretazione
Un cambiamento imminente e progressivo...forse?non so?
Se vuoi saperne di più la Dott.ssa Fenice è disponibile al numero yada yada yada (lo trovi su un qualsiasi volantino fantasika tanto se lo vuoi..qualche intelligente lo ha diffuso..) consultabile a pagamento fuori orari d'ufficio. Lasciate un messaggio dopo il bip..biiiipp!

tecnica dell'illustrazione
mi spiace deluderti caro.....hem, facciamo così, siediti, vah, ok?
ecco....come dire..non ne esiste solo una.
Dai, davvero credevi fosse un lavoro così semplice!?

ahahah!!l'ingenuità che rara virtù in questo mondo!

tecniche di illustrazione
oohh, bravo così va meglio (non so se sei lo stesso o no cmq te la do per buona)

e arriviamo alla prima posizione in classifica!
Abboniamo un Exequo...vanno alla pari:

vai ciruelo
e

fenice wow

che dire ai vincitori:

-fenice wow-
si lo so..mi piace disegnare....
cmq complimenti mi piace il tuo spirito adulatorio!Continua, continua.. ;)

-vai ciruelo-
Cosa, Dove e sopratutto: perchè Vai?!
Ma non volendoci ricamare su e cercando di prenderla nel "migliore dei modi" ovvero in senso di incoraggiamento....
beh, allo zio Ciruelo direi che l'incoraggiamento non serve mio caro (anxzi di solito ne da a me quando ci vediamo o ci scriviamo!quindi fatti i tuoi conti..aiutati con la calcolatrice se proprio..) dato che è, non so se sei informato, uno dei più grandi, affermati e mostrusi geni dell'illustrazioneinternazionale!! sai com'è..
..cmq complimenti anche a te..mi piace il tuo spirito positivo! ;)

giovedì 8 maggio 2008


Vorrei un attimo
in cui quella torre alta e sfacciata
tornasse ad erigersi a Babele.
Parlare contemporaneamente in tutte le lingue del mondo
annullare distanze
abbracciare ogni diversità
ergendo un inno a ogni dio e dea in ogni gesto e respiro.

Le guerre sarebbero giochi di bambini
che sin anche gli adulti farebbero
perchè non hanno ucciso l'infante che dentro ognuno risiede.

Ogni piccolo fiore sarebbe una storia senza tempo,
un dono fatato,
e risa, musica leggera che permea l'aria
accompagnata dall'arpeggio di miliardi di storie di ogni cultura e tempo.

Simboli disegnati
su ogni tronco d'albero e casa
ne contraddistinguerebero il nome
non smarrito o storpiato dal tempio della modernità
più cupa dei secoli si chiamati bui.

Conoscerei di ogni cosa il vero nome e l'anima,
di ogni sentimento il mondo potrebbe godere liberamente
e di ogni vita farei, lo giuro,
vero ricordo e patrimonio.

Ma qui si chiude, signori, un sogno per stanotte,
l'alba sorge già,
la mia immagine sbiadisce eterea,
e con esso in questo mondo
le favole son destinate a dover attendere la sera
e qualcuno che ancora ne porti il ricordo.

Campanelli, nastri e sonagli
sbiarscono mentre torno corporea cittadina di questo mondo disincantato
ma al mio occhiello un fiore è un ricordo
che col suo profumo sussurrerà una storia,
giocoliere vagabondo,
fino a che non scenda tramondo e ricominci un'altro mondo.

F.E.