venerdì 22 agosto 2008

"Dissuasione"

Esce di notte,
serpeggia tra le ombre delle case
si insinua negli angoli dell'animo
avvolge il cuore
e lo fa tremare
mentre lega lo spirito che si ribella ed urla forte al cuore
di non cedere per nulla al mondo!

Urla nel silenzio..giorno o notte che sia...
martellanti battiti negli occhi che distorcono la visuale.

Dove sono ora?Chi sono ora?
Ricerca di un graal che risiede,
risplendendo,
dentro l'abisso di noi stessi.

Fuori ti insegnano a smettere di sognare...offrendoti in cambio sogni su televideo però.
Ti insegnano a non credere.
Ma credi in questa guerra!ti dicono.E' giusta!
....conosco una sola guerra giusta...quella contro quelli come voi.
Quella per arrivare a sera integra morlmente a me stessa.

Cedi ti sussurrano...cedi è più facile.
Abbassa la testa alla ragionevole realtà che ti mostriamo.
Fino a che non diventi parte di un duplice che non riconosci come tuo.

Chi può dare elisir che dissipi tutte queste bugie o fittizie paure instillate come veleno nell'altra mente?
Pazza...
poteri infondo...vi sto ascoltando da troppo!
Potrei ...infondo il contagio è la maniera in cui vi diffondete e distorcete la mente di troppi...

....conosco una sola guerra giusta...ed è quella contro l'annichilimento quotidiano.

Cerco, ma il mondo ancora una volta mi ricorda,
come le persone più care che ho al mio fianco,
che posso trovare solo in me stessa.

Come polvere da una vecchia foto, troppa mente, scivola via danzando con un soffio...
ed una sola consapevolezza....ho tutto.

Non scappare..non dargli ascolto
la tempesta che alzano nella tua mente non può toccarti davvero.
Per farlo dovrebbe essere vera, reale..e non lo è.

....conosco una sola guerra giusta...
ed è quella coraggiosa per non smettere di fare quello in cui credi.

mercoledì 20 agosto 2008

venerdì 8 agosto 2008